Posto Zero Radio

Groove Connection

The Groove Connection è un collettivo di sei musicisti (cinque se il chitarrista ha yoga): non hanno cantante, hanno sede a Modena e suonano Funk.

La band in sé è un mucchio selvaggio. Ci sono, tra gli altri: il diplomato di conservatorio convertito alla black music, l’uomo in carriera fissato con i mocassini, l’abbonato alla terza sessione di Analisi, ma anche chi prova a viverci davvero, di musica. Tutti uniti in un unico intento: creare un universo parallelo dove l’unica cosa che conta è il Funk. Quello con la sezione fiati carro armato, il groove energico, i soli sopra le righe, ma che non ha intenzione di prendersi davvero sul serio.

The Groove Connection nasce come Jam Band e non tradisce le proprie origini, cercando costantemente l’attenzione della scena locale di musicisti e cantanti underground che studia e coltiva questo genere, ma che non trova spazio per esprimersi: non stupisce perciò vederli resident fissi del Jammin’ Friday, ciclo di Jam Session che ogni ultimo venerdì del mese riunisce a Modena i musicisti della scena underground funk, jazz, r’n’b, fusion e rap freestyle: ormai giunta alla quarta edizione, rappresenta un appuntamento irrinunciabile per gli amanti della musica più “contaminata”.

Free Go (2018), autoprodotto, è il loro primo EP, e ha un frigo in copertina.

Per restare sempre aggiornato